mercoledì 27 marzo 2019

Vince La Tesi Della Conoscenza Universale Dentro Ogni Uomo.

DIT Michelo Abbondandolo: L' Ipotesi Da Dimostrare, Per Me Un Postulato Indiscusso, E' La Conoscenza Dell' Assoluto Dentro Ognuno Di Noi. Ritenendo Di Conoscere Ogni Cosa, A Priori, Dentro Di Me Mi Sono Cimentato. Il Discorso Non E' Estemporaneo Bensi' Una Datata Conoscenza In Quanto Per Dimostrare Il Contrario Nessuno Mi Ha Mai Detto Chi Sono. Quindi Infine Ha Vinto Dio e La
I Laici Tentavano Di Sovrapporre Alla Conoscenza Il Concetto Di Inaspettato o Sorprendente o Inimmaginabile Che Non Sono Consoni, Riuscendo Inaspettatamente A Prendere Alla Sprovvista, a Sorprendere, Mio Nonno In Un Caso Di Vendetta Personale Del Re Di Svezia con Aggiunta Condanna Del Popolo Svedese Per I Capelli Scuri Dei Romanov Come Cittadini Baltici.

Nessun commento:

Posta un commento